Il sistema ECM è lo strumento per garantire la formazione continua finalizzata a migliorare le competenze e le abilità cliniche, tecniche e manageriali e a supportare i comportamenti dei professionisti sanitari, con l’obiettivo di assicurare efficacia, appropriatezza, sicurezza ed efficienza all’assistenza prestata dal Servizio Sanitario Nazionale in favore dei cittadini.

Il Programma ECM deve ritenersi obbligatorio per tutti gli operatori sanitari dipendenti, convenzionati o liberi professionisti.
 

Il sistema di accreditamento è gestito dall’AGE.NA.S – Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari Regionali (www.agenas.it)

Con D.M. 11 gennaio 2012, è stata ricostituita, presso AGE.NA.S, la Commissione Nazionale per la Formazione Continua, per l’espletamento dei compiti previsti dall’art. 16-ter, comma 2, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni.

I Crediti formativi E.C.M vengono attribuiti dalla Commissione Nazionale per la Formazione Continua, tramite gli organizzatori (PROVIDER) delle attività formative accreditate in conformità ai criteri ed alle modalità definite dalla stessa Commissione Nazionale.  Ai fini del Programma Nazionale di E.C.M., hanno valore solamente i Crediti formativi E.C.M. attribuiti dalla Commissione Nazionale.

 

Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario

Nel 2018 la Commissione Nazionale per la formazione continua ECM ha approvato  il nuovo Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario che contiene tutta la disciplina stabilita dalla stessa Commissione applicabile al professionista sanitario.

Il Manuale è completato da 12 Allegati riportanti la modulistica da utilizzare per attestazioni sui crediti conseguiti, per fare domanda di riconoscimento dei crediti (a seconda delle attività in cui sono stati maturati) e per ottenere gli esoneri dall’obbligo ECM nei casi disciplinati dalla normativa.

Scarica il manuale completo sulla formazione continua 

Scarica gli allegati al manuale sulla formazione continua

 

Destinatari e decorrenza dell’obbligo formativo

Sono destinatari dell’obbligo ECM tutti i soggetti appartenenti ad una delle professioni sanitarie riconosciute dalla normativa vigente.

L’obbligo di formazione continua decorre dal 1° gennaio successivo alla data di iscrizione all’Ordine.

 

Debito formativo per il triennio 2017-2019

L’obbligo formativo è triennale, viene stabilito con deliberazione della CNFC ed è, per il triennio 2017-2019, pari a 150 crediti formativi, fatte salve le decisioni della CNFC in materia di esoneri, esenzioni ed eventuali altre riduzioni.

 

0 Comments