Carissime Colleghe e Colleghi,

in questo momento di grande impegno fisico ed emotivo Vi ringrazio per la professionalità , la competenza e la dedizione di cui date evidenza non solo in Italia, in Europa ma in tutto il mondo!Rinnovo la mia vicinanza, la mia solidarietà e la mia riconoscenza a Voi e a tutti coloro che devono gestire questo evento epocale che tanto impatta sulle nostre vite private e professionali.

Come sempre, ma soprattutto in questo momento drammatico, l’Ordine Professionale è più che mai presente e sostiene tutte le differenti iniziative a favore degli infermieri; dà costantemente evidenza dell’eccellenza ed insostituibilità del nostro lavoro sui giornali, sui media locali e nazionali, rappresenta sempre le nostre istanze sui vari tavoli istituzionali, in stretta sinergia con le Aziende Sanitarie, l’Università e la Regione.
Si interfaccia costantemente con la Federazione Nazionale che monitorizza e interviene sulle diverse problematiche nazionali.
In accordo con l’Università sono state anticipate le sessioni di Laurea in infermieristica e subito dopo le procedure di iscrizione all’Albo Professionale. A breve si terrà un’ulteriore sessione di Laurea.

In data 26/02/2020 sei stato convocato a presenziare all’assemblea ordinaria, per la presentazione ed approvazione del conto consuntivo 2019 e del bilancio preventivo 2020. L’assemblea ordinaria è, oltre che un adempimento formale obbligatorio, un momento fondamentale di confronto per la vita dell’Ordine stesso. L’assemblea è stata necessariamente rinviata a seguito delle varie ordinanze emanate dal Governo e dalla Regione, tuttavia, come ogni anno, l‘iter di riscossione della quota associativa 2020 era già stato attivato.

Consapevoli che in questo momento le energie sono interamente rivolte alla gestione dell’emergenza, abbiamo posticipato la scadenza della data del pagamento al 30 giugno 2020.

Terminata questa grave emergenza, ci ritroveremo numerosi in assemblea ordinaria e in altri eventi già programmati per condividere pensieri, vissuti, esperienze, emozioni, e per progettare assieme il nostro prossimo futuro.
Non dimenticandomi dello sforzo, del grande impegno e della fatica che state mettendo ogni giorno in questo periodo per dare la migliore cura ai i cittadini che quotidianamente ci fanno sentire il loro ringraziamento, esprimo la mia vicinanza e solidarietà a tutti i colleghi che in questo momento sono stati contagiati dal Coronavirus.

Vi saluto con stima e affetto.

Per il Consiglio Direttivo
Per il Collegio dei Revisori dei Conti

La Presidente
Orienna Malvoni

0 Comments