AGLI INFERMIERI

Ordinamento didattico, Profilo Professionale e Codice Deontologico costituiscono fondamento della Vostra, e ormai nostra, professione.

Non dimentichiamo però le qualità umane che ogni professionista porta con sé.

Durante i tirocini, nei reparti, abbiamo visto forza, preoccupazione, solidarietà, disponibilità, gentilezza, tristezza e tanti altri stati d’animo.

Voi possedete tutte le qualità umane e avete al tempo stesso un’inspiegabile capacità, riuscite a scavalcare qualsiasi egoismo ponendo avanti il bene e la salute del paziente.

Vorremmo salutarvi con un piccolo pensiero:

Nonostante le difficoltà e la stanchezza fisica e psicologica che un’emergenza sanitaria come questa ha portato con sé, non siete venuti meno a ciò che nell’Articolo 8 del Codice Deontologico delle professioni infermieristiche viene definito “Educare all’essere professionista”, ci avete seguito costantemente, dandoci fiducia e spronandoci a migliorare, a non perdere la curiosità e la voglia di esserci sempre per il paziente.

Voi ci siete stati per noi e ve ne siamo immensamente grati.

Con la speranza di potervi ringraziare concretamente al più presto, lavorando al vostro fianco per un obiettivo comune, vi inviamo un caloroso abbraccio.

 

Gli studenti laureandi del CdS in Infermieristica, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, sede di Reggio Emilia

0 Comments

Skip to content